365 motivi per cui Ti Amo


Se credete che quando dico al mio lui che gli voglio bene o che lo amo, lui mi risponda “anch’io”, vi sbagliate. Invece mi chiede “per cosa?”.
È diventato un gioco tra di noi, ci si scherza su con battute di vario tipo, spesso un po’ spinte, e a volte gli rispondo che non riesco a trovare un motivo valido.
Poi un giorno, qualche mese fa, dopo una delle nostre innumerevoli liti, ho iniziato a scrivere i motivi per cui ho scelto lui. In quel momento mi serviva ritornare a vedere i suoi aspetti luminosi. Solo che poi ci ho preso gusto, e tutti questi motivi sono diventati un libro: un libro scritto e rilegato a mano.
“365 motivi per cui ti amo”. È stato il regalo per il nostro anniversario. A dire il vero, quasi quasi volevo tenermelo, perché rileggere tutti quei motivi serve più a me che a lui. Serve a me quando litighiamo, quando con i nostri modi ci graffiamo, quando mi scoraggio e vorrei buttare tutto all’aria.
I miei genitori sono una coppia fantastica, anche se litigano spesso. Mio papà mi ha insegnato proprio questo: che in una famiglia, in una coppia non bisogna mai smettere di guardare i lati belli dell’altra persona, anche quando sono offuscati da rabbia o orgoglio. Il lato bello, luminoso… non perderlo mai di vista. È quello che aiuta ad andare avanti quando è difficile. Anche Vianna Stibal (la fondatrice del Theta Healing) consiglia di scrivere i motivi per cui amiamo la nostra altra metà.
365 motivi per cui Ti Amo: un bel regalo per San Valentino, un modo per mantenere vivo l’amore, e per ricordarci sempre di quanto è speciale il nostro lui/la nostra lei.

(Photo by Ryan Mcguire – Gratisography)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *